Chrysler PT Cruiser

La PT Cruiser ha esordito al Detroit Auto Show del 1999. La Chrysler presentava una “allrounder” con un abitacolo straordinariamente spazioso. Dotata di linee al tempo stesso moderne e nostalgiche e di un potente motore 2,4 litri, questa nuova vettura è sbarcata nel vecchio continente con un brillante motore di due litri di cilindrata. La Chrysler PT Cruiser segnala le … Continua a leggere

Bentley Azure

Il nome della Bentley Azure è già tutto un programma: il cielo non potrà che essere sempre azzurro, al di sopra della cabriolet più costosa del mondo. Tuttavia il costo elevatissimo è giustificato dall’eccezionale livello qualitativo e dal prestigio garantiti dallo storico marchio britannico. Sotto il cofano pulsa l’intramontabile otto cilindri a V da 6,7 litri, che spinge con disinvoltura … Continua a leggere

Alfa Romeo Montreal

L’Alfa Romeo Montréal, con i seducenti dettagli della sua carrozzeria e il potente V8, è una bella italiana classica. Il motore non sta davanti all’assale posteriore, come lascerebbero supporre i grossi bocchettoni d’aerazione, ma sotto il cofano anteriore, e questa è probabilmente la ragione per cui le vendite della Montréal sono state abbastanza modeste. In cinque anni, infatti, ne sono … Continua a leggere

BMW Z1

Le istruzioni impartite dai vertici del gruppo ai progettisti della BMW Technik GmbH erano state: creatività, innovazione ed efficacia. Ne risultò il progetto Z1, realizzazione pratica di una serie di innovazioni tecnologiche, presentato al pubblico in occasione del Salone di Francoforte del 1987. L’entusiasmo suscitato da questa roadster fu un fattore decisivo nel convincere la BMW a dare l’avvio alla … Continua a leggere