Spectre R42

572199393.jpg

 

La R42 Spectre è una vettura sportiva a 2 posti, costruita in maniera artigianale dalla britannica Spectre Supersport Ltd.

La prima macchina è stata progettata da Ray Christopher, noto per le sue accurate repliche della Ford GT40.

La R42 è la reincarnazione moderna della GT40 ha infatti lo stesso passo e le stesse dimensioni. E’ stata mostrata per la prima volta, al Motor Show di Londra nella prima metà degli anni novanta. Purtroppo, la società ha avuto un tracollo a causa degli elevati costi di sviluppo della macchina.

1750377765.jpg

Il telaio della macchina è un monoscocca ed è fatto di materiale leggero come anche altre parti della macchina, quali la sospensione, che hanno consentito alla vettura, un peso finale di circa 1250 chilogrammi. L’automobile è 4115 mm di lunghezza, 1854 mm di larghezza e 1092 mm di altezza. Il cuore della Spectre è un motore 4.6 litri (281 pollici cubici) Ford V8 con 4 valvole per cilindro che sviluppa 360 CV (268 kW) e 317 lb ft (430 Nm) di coppia che consente all’auto di raggiungere i 60 mph ( 100 km/h) in 4 secondi e mezzo ed una velocità massima di 175 mph (280 km/h). La distribuzione dei pesi è del 42% nella parte anteriore e del 58% nella parte posteriore.

125459847.jpg

L’interno molto spazioso della R42, contiene lussuose finiture in pelle e tappeti Wilton. La visibilità è molto buona, sia rispetto ad altre vetture sportive a lei contemporanee, che vetture sportive di oggi. La Spectre ha un bagagliaio capace di contenere una buona quantità di bagagli.  

880694695.jpg

Spectre R42ultima modifica: 2008-09-27T16:15:33+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento