Nuova Subaru Impreza WRX STI MY 2008

1623845785.jpg

 

La Subaru Impreza WRX STi è la versione più sportiva del modello Impreza, prodotta dalla casa giapponese Subaru a partire dal 1994.

Derivante dalla versione da rally, la Subaru Impreza WRX Sti è la versione stradale “meno cattiva” ma ugualmente grintosa. La versione prodotta dal 2003 al 2005 montava un motore di 1.994 centimetri cubici di cilindrata che sviluppava 265 cavalli. In questo arco di tempo fu prodotta anche una versione speciale dell’Impreza WRX Sti, ovvero dotata di differenziale DCCD.

Lo scopo della versione speciale era di celebrare la vittoria nel 2003 di Petter Solberg nel mondiale rally con questa vettura.

 

773506844.jpg

 

 

A fine 2005, in previsione del 2006 e di conseguenza anche del mondiale rally è stato presentato il nuovo modello, che presenta varie differenze rispetto al vecchio. Innanzitutto si è attuato un restyling che ha toccato soprattutto il frontale dell’auto, e in minore misura la parte posteriore. Il motore è passato da 2.0 litri di cilindrata del vecchio modello ai 2.5 litri del nuovo modello. Il motore, sempre boxer è capace di sviluppare ben 280 cavalli (e 392 nm), che possono diventare 320 (oltre all’ aumento di 50 nm circa) cambiando solo la pompa della benzina

1673913588.jpg

La nuova Subaru Impreza WRX STI ha 300 CV, trazione integrale permanente a tre differenziali autobloccanti e tre mappature diverse dell’elettronica.

Dal 1994, quando iniziò la commercializzazione di vetture Subaru con questa sigla “STI” (Subaru Tecnica International), la filosofia costruttiva di queste vetture speciali è rimasta inalterata: offrire il massimo del piacere di guidare la vettura stradale che più si avvicina ai mostri da rally del WRC.

Non solo tecnologia, ma anche un’immagine forte ed elegante; lussuosa, ma sempre in chiave sportiva, con prestazioni mozzafiato, ma anche enormi riserve di sicurezza, perché la vettura possa dare soddisfazioni ed emozioni forti a qualsiasi tipo di cliente, indipendentemente dalle sue capacità di guida.

326823596.jpg

 

Potenza massima di 300 CV a soli 6.000 giri/min per una coppia massima di 397 Nm (41,5 kgm) a 4.000 giri/min. La potenza viene scaricata a terra attraverso una trasmissione con un cambio manuale a sei marce ed un differenziale centrale a controllo elettronico DCCD. Anche la nuova Impreza 2.5 WRX STI ha sviluppato la trasmissione secondo il principio della Symmetrical AWD come ogni Subaru, con la differenza che oltre all’equilibrio dinamico della vettura, si cercano anche le pure performance indipendentemente dal tipo di fondo stradale su cui si corre.

La trasmissione è caratterizzata da tre differenziali autobloccanti di cui: l’anteriore del tipo elicoidale, preciso, efficace ma molto soft e fluido nell’attuazione; Il posteriore è del tipo “Torsen” forte e netto quando interviene; il centrale è una evoluzione del già noto DCCD. Si tratta di un differenziale meccanico a lamelle la cui sensibilità ed efficacia viene integrata e aumentata da un sistema elettromeccanico a controllo elettronico.

 336975333.jpg

Questa soluzione consente di variare l’efficacia del sistema in funzione della consistenza del fondo stradale, delle situazioni di guida e della sportività richiesta alla vettura. La distribuzione della coppia motrice di base parte da: 41% all’anteriore e 59% al posteriore. La regolazione interviene da questa posizione al blocco totale definibile in 50:50%.

Un’altra novità elettronica utilizzata da questa nuova Subaru Impreza WRX STI 2.5 è costituita dal sistema di controllo della gestione dl motore SI-DRIVE (Subaru Intelligent Drive). Si tratta di un programma elettronico di gestione del motore che può essere influenzato dal guidatore. Pur mantenendo la stessa base meccanica, si può modificare l’elettronica di gestione del motore in modo da avere in pratica tre motori in uno. Si interviene direttamente sulla mappatura del motore, modificando la regolazione della quantità di benzina iniettata, l’anticipo d’accensione, la fasatura della distribuzione e tutti i parametri di lavoro del motore stesso. La logica funzionale è quella di dire che quando non è possibile o necessario utilizzare tutte le potenzialità prestazionali del motore è inutile avere una mappatura elettronica troppo esasperata.

661229897.jpg

Nuova Subaru Impreza WRX STI MY 2008ultima modifica: 2008-10-04T21:45:00+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Nuova Subaru Impreza WRX STI MY 2008

Lascia un commento