Nissan Qashqai

Perché il nome Qashqai?

1985889132-nissan-qashqai-2-best-seller-diventa-7-posti.jpgPerché così si chiama una tribù nomade dell’Iran del Sud e, dunque, Qashqai, può sicuramente essere intesa come vettura nomade da città, come quell’auto che dalla città migra nei percorsi extraurbani per poi tornarci con grande tranquillità, così come abitualmente si fa con questo crossover di Nissan, che, quando si vuole, sa divenire anche pratico SUV.

2009-Nissan-Qashqai+2-Back.jpg

L’influenza di Renault in questa vettura è palese, anche perché, Qashqai, è stata creata in collaborazione con la Casa francese, grazie allo storico accordo, Nissan-Renault e a seguito di questa unione, l’assemblamento della vettura è avvenuto anche in Europa, in Gran Bretagna, per la precisione.

912413627-nissan-qashqai-2-best-seller-diventa-7-posti.jpg

La Qashqai non assomiglia affatto a un berlina compatta. Solo leggendo le sue dimensioni sulla scheda tecnica – 4,31 metri di lunghezza e 1,78 di larghezza – si rileva che questa vettura è leggermente più piccola di un’auto come la Ford Focus. I suoi numeri: passo 2630 mm, altezza 1610 mm, larghezza 1780 mm e lunghezza 4310 mm. Dunque la Qashqai è in media 100 mm più lunga di una berlina media, ma 150 mm più corta di un SUV.

Nissan_Qashqai2_01.jpg 

Analogamente, è più alta di 100-150 mm delle hatchback rivali, ma fino a 130 mm più bassa di un SUV.
Rispetto all’omonimo concept car che l’ha anticipata nel 2004, la Qashqai di serie è meno trasgressiva a livello stilistico. La metà superiore riprende il dinamismo di una berlina, con una silhouette filante e una linea di cintura ben marcata che, risalendo verso l’alto in coda, ricorda il retro compatto di una Murano. La porzione inferiore fa pensare invece a un SUV per l’impressione di solidità che le conferiscono i passaruota bombati e la buona altezza da terra.

nissan-qashqai-today-01.jpg 

QUATTRO MOTORI

Qashqai offre la scelta tra due o quattro ruote motrici, e ben quattro motorizzazioni, due diesel e due benzina. Alla base della gamma c’è il propulsore a 1.6 benzina creato recentemente per Micra SR e Note: testata interamente in alluminio, potenza e coppia lievemente migliorate per QASHQAI, ovvero 115 Cv (84 kW) e 160 Nm (rispettivamente 5 Cv e 7 Nm in più), seguito dal 2.0 litri aspirato, con 140 Cv (103 kW) di potenza massima.

3018571153-nissan-qashqai-2-best-seller-diventa-7-posti.jpg

Le versioni diesel sono sempre più apprezzate nel segmento C, e la nuova Nissan Qashquai ne offre due: entrambe unità dCi common rail di seconda generazione, a iniezione diretta, con prestazioni, raffinatezza e livelli di emissioni ottimizzati.

Nissan_Qashqai_1.jpg

L’unità entry-level è la versione superiore dell’1.5 dCi 16V di Renault, capace di 106 Cv (78 kW) e 240 Nm di coppia. Silenzioso e parco nei consumi, integra un volano flessibile che esclude per filtraggio gli effetti dei movimenti aciclici. È conforme alla normativa Euro 4, ha un rapporto di compressione ridotto a 16:1 e un turbocompressore multipala a geometria variabile.

nissan_qashqai_40550.jpg

Il nuovo motore 2.0 dCi con sistema di iniezione piezoelettrica Bosch, sviluppa invece 150 Cv (110 kW) e 320 Nm di coppia. La tecnologia piezoelettrica consente un controllo estremamente preciso e tempestivo su un ciclo a cinque iniezioni: due pre-iniezioni, un’iniezione principale e due post-iniezioni.

Slike%20automobila%20-%20Nissan%20Qashqai_20070301144056.jpg

Ricca l’elettronica di bordo che comprende: ABS con EBD, che altro non è che il ripartitore di frenata, oltre al NBA che si attiva in caso di frenata d’emergenza, al CBC, che migliora la frenata in curva, senza dimenticare l’EUC, un sistema elettronico per ottimizzare al massimo le funzioni del servosterzo cui s’aggiunge l’ormai noto ESP, ovvero, il controllo della stabilità.

nissan_qashqai_lwb_1_560px.jpg

Gli interni sono ricchi di intelligenti soluzioni di carico e portaoggetti, all’insegna della massima funzionalità e flessibilità. In linea con la filosofia Nissan, l’elenco delle dotazioni di serie e degli optional contiene solo elementi in grado di semplificare la vita, e non meri gadget tecnologici.

nissan_qashqai_40551.jpg

Tra questi, l’ampio tetto panoramico in vetro, i fari e i tergicristalli automatici, il navigatore satellitare, la telecamera per la visione posteriore e la connettività Bluetooth per i telefoni cellulari.

nissan-qashqai-today-2.jpg

Sulle versioni da 2,0 litri è disponibile il sistema di trazione Nissan ALL-MODE 4×4 a gestione elettronica, introdotto per la prima volta su X-TRAIL.

Nissan_Qashqai_2.jpg 

Anche se l’altezza da terra è superiore a quella di una normale berlina, la trazione integrale garantisce una salda aderenza anche in condizioni meteorologiche avverse. Qashqai, va però sottolineato, non è un 4×4 per tutti i terreni.

nissan-qashqai-19_600.jpg

qas3.jpg

Nissan Qashqaiultima modifica: 2009-01-06T09:00:00+01:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Nissan Qashqai

Lascia un commento