BMW Serie 3 – La storia

Bmw3er.jpg

La BMW Serie 3 è la denominazione assunta da una serie di berline di categoria medio alta, prodotte dalla BMW fin dal 1975 e a cui, nel corso degli anni, si sono aggiunte anche le versioni station wagon, coupé e cabriolet.

Le serie prodotte sono state (in base al codice progetto):

E21 (1975-1984)
E30 (1982-1994)
E36 (1990-2001)
E46 (1997-2006)
E90 (2004)

bmw-serie3-frontale.jpg

All’inizio degli anni settanta si poneva per BMW il problema di pensare ad un’erede per la fortunata Serie 02, che aveva goduto di ampi consensi. Venne decisa la conservazione dell’impostazione di base del modello precedente: carrozzeria berlina a 3 volumi con 2 sole porte (con motore anteriore), sospensione anteriore McPherson, retrotreno a bracci oscillanti e impianto frenante misto (dischi davanti, tamburi dietro.

bmw-serie3-laterales.jpg

Grazie al passo più lungo e alle carreggiate allargate, la Serie 3 E21 aveva una migliore abitabilità ed una tenuta di strada più sicura (ma sempre critica sul bagnato). Provenivano dalla serie 02 anche motori (tutti 4 cilindri monoalbero in testa) e trasmissioni manuali, ancora a 4 rapporti.

bmw-serie3-posteriore.jpg
BMW Serie 3 – La storiaultima modifica: 2009-02-19T15:19:00+01:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento