Smart Forfour

800px-Smart_forfour_brabus_blue_front.jpgLa Smart Forfour è una berlina compatta del segmento B, a due volumi, realizzata dalla Mercedes-Benz (con marchio Smart) a partire dal 2004.

800px-Smart_forfour_brabus_blue_rear.jpg

Studiata quasi contemporaneamente con la Roadster, la ForFour è una automobile a cinque porte e quattro posti, posta al momento della sua presentazione in una fascia di prezzo intorno ai 10.000€ fino a salire a quasi 18.000€; Lunga 3.75 metri, poco più di una Fiat Punto, ha motore e trazione anteriori e varie connotazioni stilistiche volte a ricordare la “sorellina” ForTwo. Lo stile dell’anteriore, innanzitutto, ma anche la cellula di sicurezza Trydion che dona all’auto una colorazione bicolore. I pannelli della carrozzeria sono in plastica come la due posti.


01-smart-forfour_640.jpg


Sono presenti 3 versioni della Forfour:

* Pure: versione base, comprendente alzacristalli elettrici, servosterzo, chiusura centralizzata
* Pulse: aggiunge alla pure il climatizzatore
* Passion: più rifinita, include cerchi in lega e tetto Panorama

È inoltre di serie l’ESP su tutte le versioni (esclusa la Pure 1.0).

smart-forfour.jpg

In commercio dal 2004, è stata proposta con motori benzina 1.1 (75cv) e 1.3 (95cv), ai quali si sono aggiunti nel 2005 un motore benzina 1.5 e un diesel 1.5 in due versioni, 68cv e 95cv, nonché una versione elaborata Brabus da 177cv.


smart_forfour_glitter_25732.jpg
Condivide il pianale, alcune parti meccaniche e i motori benzina con la Mitsubishi Colt, mentre il motore diesel è di origine Mercedes (derivati dalla Classe A).

Per quanto riguarda la sicurezza automobilistica è stata sottoposta al crash test dell’EuroNCAP nel 2005 raggiungendo il punteggio di 4 stelle.


smart-forfour.jpg
Nonostante le sue doti di qualità e una strategia commerciale volta ad invogliare all’acquisto (offrendo versioni addirittura con impianto DVD e televisori nei poggiatesta anteriori, come nelle auto di lusso, Forfour DVD), l’auto non venne apprezzata, forse a causa dell’estetica personale. Venduta in poche decine di migliaia di esemplari venne ritirata nel 2006, a meno di due anni dalla messa in vendita.


Smart_Forfour_02.jpg
Il suo ritiro dal commercio ha portato ad una controversia tra la Mercedes e il colosso giapponese, poiché, uscita dalla produzione la ForFour, Mitsubishi sarebbe stato l’unico produttore delle parti della Colt, portando così un aumento dei costi di produzione.

smart_forfour_4335251A.jpg
smart_brabus_gv_03.jpg
472.jpg
3947002626.jpg
Smart Forfourultima modifica: 2009-04-16T09:55:00+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento