Ford Falcon GT

0,,5894228,00.jpgLa casa automobilistica americana Ford è presente in molti punti del globo e ciascuna azienda locale conserva una certa indipendenza progettuale. In Australia, nel 1967, venne commercializzata la XR Falcon GT, destinata a restare in produzione, pur con successive evoluzioni, per trent’anni. Per commemorare questo riuscito modello la Ford ha creato una vettura che è già una rarità: la Falcon GT 97, di cui sono stati costruiti soltanto 272 esemplari.

2005-ford-fpv-gt-p-front-side-view-588x441.jpg

La prima Falcon GT associava già le attrattive di una berlina ai vantaggi di una vettura sportiva, facendo onore al concetto granturismo. Se la linea non era particolarmente ricercata, questa macchina era in compenso spinta da un motore V8 che sviluppava già all’epoca 225 CV. Alla fine degli anni Sessanta, all’abbreviazione Ford Falcon GT fu aggiunta la sigla HO, che non significa altro che “omologazione”, a indicare la produzione del numero minimo di esemplari per poter iscrivere la vettura al Campionato GT.

2003%20Ford%20BA%20Falcon%20FPV%20GT-P.jpg

La partecipazione alle gare, infatti, era allora un vero obbligo per la Ford, che non aveva nessuna intenzione di abbassare la guardia rispetto alla Holden, l’unico marchio automobilistico australiano a tutti gli effetti. D’altra parte, una vittoria sul circuito di Bathurst nelle gare del fine settimana rappresentava la miglior pubblicità per la vettura di serie. Come dicevano gli stessi australiani, “Win on sunday, sell on monday”: vincere la domenica significa vendere il lunedi!

Ford Falcon GT (2003) 3.jpg

Anche la Falcon GT del 1997 interpreta perfettamente il ruolo di vettura sportiva. John Bowe, padre della Falcon, dichiarava di aver voluto costruire una granturismo nel più puro senso del termine, specificando che la GT non era un’auto da corsa, ma una riuscita sintesi di potenza, maneggevolezza e comfort ispirata alla vecchia Falcon.

ford-fpv-gt-e-falcon.jpg

La nuova GT attinge le sue forze dal motore V8 GT40 Windsor costruito nello stabilimento americano della Ford a Cleveland, e importato in Australia. Con una cilindrata di 5 litri, questo motore a iniezione sviluppa 272 CV e una coppia significativa di 420 Nm. La trasmissione della potenza è affidata a un cambio a cinque marce, ma questa berlina può anche essere dotata di un cambio automatico a quattro rapporti che si adatta alle caratteristiche di guida del pilota modificando continuamente la logica di funzionamento in funzione del risparmio di carburante o della ricerca delle massime prestazioni.

FPV_GT_Ford_Falcon.jpg

Il comfort di marcia è sicuramente apprezzato dagli automobilisti australiani, spesso impegnati in lunghissime trasferte. All’acquirente viene consegnato il certificato di proprietà, numerato e firmato personalmente dal presidente della Ford, David Morgan, il che garantisce alla Falcon GT il ruolo di prezioso oggetto da collezione.

fpv-falcon-gt1.jpg

Dati tecnici

Dimensioni e peso

Lunghezza: 4,93 m
Larghezza: 1,89 m
Altezza: 1,39 m
Peso: 1674 kg

gt_pic_151223302.jpg

Motore

Otto cilindri a V
alesaggio x corsa: 101,6 x 76,2 mm
cilindrata: 4942 cc
coppia max: 420 Nm a 3700 giri/min
potenza: 272 CV (200 kW) a 4700 giri/min

image45194_L_m.jpg

Prestazioni

Velocità max: 230 km/h
accelerazione da 0 a 100 km/h: 6,9 sec
chilometro con partenza da fermo: 17,3 sec

ford-fpv-gt-e-falcon-4.jpg
 

 

Ford_BA_Falcon_GT_-_Targa_Tasmania.jpg
Ford Falcon GTultima modifica: 2009-09-15T09:30:00+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento