Alfa Romeo Mito quadrifoglio verde

Immagine3_big.jpg

 

Alfa Romeo presenterà al salone di Francoforte la MiTo Quadrifoglio Verde. Equipaggiata con il 1.4 Multiair da 170 cavalli, propulsore con stimmate da semi-perfezione: i 7 secondi per raggiungere i cento all’ora si combinano ai 139 g/km di anidride carbonica, mentre i 4.8 litri di benzina per 100 chilometri paiono inverosimili al cospetto dei 124 cavalli/litro di potenza specifica.

La MiTo QV è riconoscibile per i cerchi in lega a fori da 17 pollici con effetto brunito (optional quelli da 18” presenti nelle immagini) ed i loghi applicati sotto gli indicatori di direzione laterali, per i proiettori e specchietti con effetto satinato; nell’abitacolo, invece, spicca il cielo rivestito in stoffa nera. Detto del motore, la novità di maggior interesse è il debutto delle Dynamic Suspension, interfacciabili con il DNA: i sensori valutano i movimenti della scocca regolando di conseguenza la taratura degli ammortizzatori, riducendo così rollio e beccheggio.

 

Immagine1_big.jpg
Alfa Romeo Mito quadrifoglio verdeultima modifica: 2009-09-18T18:42:15+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento