Toyota Auris e Prius Plug-in, il “Full Hybrid”

f_tgcom_19706.jpgFrancoforte 30/09/2009 – Va forse a Toyota il merito di aver rappresentato al meglio l’auto giapponese al 63° International Auto Show di Francoforte. Il più grosso gruppo automobilistico del mondo non poteva mancare all’appuntamento col principale mercato europeo e lo fa portando tutta la sua carica di innovazione e qualità, sia per il marchio Toyota che per quello esclusivo e di nicchia Lexus. Tante auto elettriche anche agli stand del gruppo nipponico, a cominciare da un prodotto di serie, la compatta di segmento C Auris, che viene presentata in una versione HSD “Full Hybrid” pronta per il debutto commerciale. Con lei anche la Prius Plug-in, che si distingue dalla nota Prius per la modalità solo elettrica con cui può correre.

f_tgcom_19704.jpg

Ma che significa un’auto ibrida “Plug-in”? Significa che si inserisce la spina nella presa elettrica della rete domestica e con la ricarica avvenuta l’auto percorre a trazione totalmente elettrica distanze brevi, mentre su percorrenze più lunghe si comporta come una normale ibrida che sfrutta sia la ricarica elettrica che l’alimentazione con un carburante fossile (benzina nel caso della Prius). Il motore elettrico sviluppa 82 CV, quello termico 99 CV e l’alimentazione dipende da batterie agli ioni di litio, che in 3 ore si ricaricano se si utilizza una rete a 100 V, in 1h40’ a 200 V. Ovviamente andando solo nella modalità solo elettrica “Plug-in” si ha un risparmio totale sulla spesa carburante e sulle emissioni, effettivamente zero.

f_tgcom_19712.jpg

La Prius Plug-in esposta a Francoforte ha un’autonomia nella modalità elettrica di circa 20 km con una ricarica completa, e un livello indicativo di emissioni di CO2 inferiore ai 60 g/km. A inizio 2010 Toyota la distribuirà a 500 clienti leasing mondiali, 150 in Euopa, per una fase sperimentale che comunque avrà le flotte tra i principali destinatari della vettura. Concept elettrica anche per Lexus, una bella e sportiva compatta premium di segmento C chiamata LF-Ch. Aggiornamento estetico anche per le due grosse berline GS e LS, di cui già esistono due varianti ibride GS450h e LS600h.

f_tgcom_19715.jpg

Tra le auto che vedremo su strada presto, Toyota svela in anteprima per il pubblico europeo la rinnovata Land Cruiser, che arriverà a listino entro fine 2009. Esposte anche due speciali versioni della iQ, due show car denominate “Sports” e “Collection”, che aggiungono ulteriori segni di stile alla piccola city car nipponica 3+1 posti.

 

Toyota Auris e Prius Plug-in, il “Full Hybrid”ultima modifica: 2009-09-30T11:18:15+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento