Chrysler produrrà motori per la Fiat 500

622347691.jpg

 

Mentre si inseguono le voci sullo stabilimento di Termini Imerese, dopo la chiusura di Arese e con gli operai napoletani in protesta, arriva la notizia – probabilmente male accolta dai lavoratori Fiat – della produzione del motore 1.4 della Fiat 500 a Dundee dello stato del Michigan. Sarà infatti dallo stabilimento “Global Engine Manufacturing Alliance” della Chrysler che la casa torinese farà uscire il motore della 500, secondo quanto riferito da Automotive News.

1273941607.jpg

Una volta realizzato nel Michigan, il componente verrà poi aggiunto nella vettura assemblata in Messico, per poi essere venduta negli Usa. Secondo gli accordi tra l’amministratore delegato Sergio Marchionne ed il governo degli Stati Uniti, infatti, l’incremento azionario della Fiat nel capitale Chrysler è vincolato anche al numero dei posti di lavoro creati.

Nella fattispecie, la decisione della dirigenza torinese implicherebbe 155 nuove assunzioni per un investimento di 179 milioni di dollari.

468698181.jpg

 

Chrysler produrrà motori per la Fiat 500ultima modifica: 2009-12-22T09:30:00+01:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento