Lotus e Cosworth insieme per i motori ad alte prestazioni

lotus e cosworth.jpg

 

Lotus e Cosworth hanno raggiunto un’intesa per lo sviluppo congiunto di motori ad alte prestazioni, pensati sia per l’utilizzo stradale che agonistico. Nello specifico, il preparatore britannico dovrà spremere l’attuale famiglia di unità Toyota per emulare i risultati raggiunti dal V6 4.0 montato al centro della Evora Cup, prima interprete della nuova alleanza: carter secco, 405 cavalli ed un comportamento più affilato e burbero rispetto al pur ottimo propulsore d’origine.

“Mi auguro che l’alleanza abbia successo non solo nel mondo delle competizioni, ma anche fra vetture di serie dove Lotus recita da protagonista assoluta”, commenta Tim Routsis, amministratore delegato del gruppo Cosworth. “Sono soddisfatto per veder nuovamente accostate due realtà storiche, entrambe britanniche”.

Lotus e Cosworth insieme per i motori ad alte prestazioniultima modifica: 2010-04-10T09:30:00+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento