Toyota Land Cruiser

Toyota Land Cruiser 001.jpg

 

Icona del mercato off-road, il Land Cruiser è un veicolo capace di unire grandi capacità fuoristardiste all’eccezionale piacere di guida su strada, oltre agli straordinari standard di qualità e comfort. Debutta la nuova Toyota Land Cruiser 150, nuovo step evolutivo del 4×4 secondo la grande tradizione della casa giapponese. Non esiste un altro 4×4 in grado di offrire questa eccezionale combinazione di prestazioni off-road e di dinamiche su strada.

Toyota Land Cruiser 002.jpg

Grazie all’eredità derivante dalle caratteristiche di base della famiglia a cui appartiene, il nuovo Land Cruiser è stato sviluppato per rappresentare una risposta alle esigenze sempre nuove dei propri clienti. Esso offre infatti straordinarie performance di guida e raffinatezza anche sui tracciati, le piste e i terreni più difficili in tutto il mondo, grazie alla combinazione di tre caratteristiche: – qualità, Durata e Affidabilità leggendarie (QDR), costruite sulla storia del marchio e sulle prestazioni affidabili, oltre al riconoscibile design robusto e ai livelli di sicurezza elevati;

Toyota Land Cruiser 003.jpg

– Un impareggiabile combinazione di performance di guida off- e on-road, grazie ad un motore affidabile ed equilibrato, alle avanzate tecnologie della sospensione e ai sistemi di supporto al guidatore; – Interni Raffinati e Versatili –in grado di offrire un ambiente di lusso ma allo stesso tempo funzionale, con un comfort superiore per il passeggero.

Toyota Land Cruiser 004.jpg

Oltre all’ABS convenzionale, il nuovo Land Cruiser presenta il sistema ABS Multi-terrain, ottimizzato per garantire una notevole potenza di frenata in qualunque condizione off-road, tra cui le superfici allentate come la terra, la sabbia e la ghiaia. Mentre il sistema evita che le ruote si blocchino sulle strade lastricate, alla stessa maniera dei sistemi ABS convenzionali, esso consente anche alle ruote di bloccarsi, fino a un certo punto, in maniera calcolata sulle superfici allentate, aiutandole ad incollarsi alla superficie e garantendo così una maggiore potenza di frenata.

Toyota Land Cruiser 005.jpg

Il nuovo motore 3.0 D4-D da 2982 cc, 16 valvole quattro cilindri DOHC common rail sviluppa 173 CV (127 kW) a 3400 rpm a 410 Nm di coppia da 1600 a 2800 rpm, garantendo al nuovo Land Cruiser un’accelerazione 0-100 km/h in 14.5 secondi e una velocità massima di 175 km/h (5 porte, A/T). Le emissioni di CO2 sono state ridotte a 214 g/km (5 porte, A/T), restituendo consumi pari a 8.1l/100km (5 porte, A/T) nel ciclo combinato.

Toyota Land Cruiser 006.jpg

Un grande contributo a questi miglioramenti è costituito dagli iniettori ad alta pressione e ad alta reattività di ultima generazione. Il motore presenta due alberi equilibratori inseriti nel monoblocco per ridurre le vibrazioni del motore. Azionati dalla distribuzione, gli alberi equilibratori ruotano al doppio della velocità dell’albero motore e in direzioni opposte l’uno rispetto all’altro.

Toyota Land Cruiser 007.jpg

Sotto carichi per il motore più leggeri, viene usato un bypass per lo scambiatore di calore del Ricircolo dei Gas di Scarico (EGR), azionato da una valvola, per evitare che la temperatura della camera di combustione scenda a livelli troppo bassi, assicurando così un’operatività ottimale dell’EGR e la minor quantità possibile di emissioni.

Toyota Land Cruiser 008.jpg

Trasmissione sequenziale automatica a 5 rapporti La trasmissione sequenziale automatica a 5 rapporti presenta un comando per il ritorno alla modalità manuale, il Controllo Lock-up Flex, il Controllo ad Intelligenza Artificiale (AI)-SHIFT  e l’Indicatore Eco Driving.

Toyota Land Cruiser 009.jpg

Insieme, queste caratteristiche garantiscono un cambio di rapporto omogeneo e una riduzione al minimo del rumore, insieme alle eccellenti prestazioni e all’economia dei consumi durante la guida on- e off-road.

Toyota Land Cruiser 010.jpg
Toyota Land Cruiser 011.jpg

Toyota Land Cruiserultima modifica: 2010-04-17T16:00:00+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento