Nissan Esflow – Elettrica e sportiva

nissan_esflow_concept_01.jpg

 

Fra le novità che troveremo al prossimo Salone di Ginevra (3-13 marzo) non va dimenticata la Esflow, prototipo di sportiva elettrica su cui è stata montata la tecnologia della Nissan Leaf. Il richiamo alla 370Z è evidente: 2 posti, look da sportiva purosangue, con la differenza però che ciascuna ruota dell’asse è dotata di un motore elettrico e batterie laminate agli ioni di litio. Il risultato è sorprendente: 0-100 in meno di 5 secondi con una autonomia di 240 km.

nissan_esflow_concept_02.jpg

La carrozzeria è stato scelto un colore specifico con sfumature azzurre, che vengono riprese anche dai gruppi ottici anteriori e dagli inserti in fibra di carbonio dei cerchi in lega. In fibra sono anche le minigonne, lo spoiler posteriore le la parte inferiore del paraurti posteriore. Al posto degli specchi retrovisori ci sono delle microcamere, mentre le prese d’aria sotto ai fari anteriori nascondono i collegamenti per la carica delle batterie.

nissan_esflow_concept_03.jpg

E stata dedicata una particolare cura anche agli interni, dove troviamo i sedili rivestiti in pelle e camoscio traforato color oro, mentre la pedaliera è regolabile per avere una posizione di guida ottimale, come ogni sportiva che si rispetti.

 

 

Fonte: www.larepubblica.it

 

Nissan Esflow – Elettrica e sportivaultima modifica: 2011-02-15T09:00:00+01:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Nissan Esflow – Elettrica e sportiva

Lascia un commento