GTM Spyder

gtm_spider_01.jpg

 

C’ha messo tre anni ad arrivare, dopo il lancio di Libra, ma tale attesa è stata premiata con una vettura dalle altissime doti di affidabilità, di potenza e di design.

gtm_spider_02.jpg

Pur derivando interamente dalla Libra, rispetto a questa, lo spyder pesa di più, una trentina di chili, concentrati, quasi interamente, nella parte posteriore, mentre, anteriormente, le linee si fanno morbide e fluide, conferendo all’auto non soltanto la spiccata personalità sportiva, ma anche quella vocazione da supercar di lusso.

gtm_spider_03.jpg

Ottima la tenuta, soprattutto in curva, grazie agli sforzi congiunti dei progettisti britannici nel rendere sicura e adatta alle situazioni anche esasperate la vettura che, con il suo motore Honda, raggiunge velocità di tutto riguardo.

 

GTM Spyderultima modifica: 2011-03-26T09:30:00+01:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento