Hyundai Equus Seconda serie (dal 2009)

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


 

La Hyundai Equus è un’autovettura con carrozzeria berlina 3 volumi prodotta dalla casa automobilistica coreana Hyundai Motor Company a partire dal 1999 in due distinte generazioni. Costituisce il modello di punta della gamma automobilistica Hyundai grazie alla dimensioni superiori ai 5,0 metri di lunghezza.

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,

La seconda generazione di Equus venne anticipata dall’omonimo prototipo del 2002 denominato Hyundai Equus HCD-7 con il quale la casa coreana abbandonò le linee spigolose della prima serie per mostrare al pubblico una concreta proposta di stile caratterizzata da una linea filante con molte curve senza trascurare la cura e la qualità tipica delle grandi ammiraglie.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


La Equus concept del 2002 aveva come unico scopo annunciare alla stampa una seconda generazione dell’auto che avrebbe debuttato sul mercato solo tra il 2007 e il 2008 ma a causa di un cambio del pianale di base la Equus II entrò in produzione solo nei primi mesi del 2009; inizialmente era previsto un telaio a trazione anteriore derivato dalla prima serie con i dovuti rimaneggiamenti tecnici ma la soluzione si rivelò poco affidabile è incapace di sopportare le elevate potenze dei grandi motori a 8 cilindri Tau previsti.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


Per il modello di produzione definitiva l’auto ha così mutuato la nuovissima piattaforma a trazione posteriore sviluppata dai tecnici Hyundai per i modelli dell’alto gamma della casa. Questo telaio con ruote motrici posteriori debutterà nel 2008 per il modello Genesis e l’anno seguente sarà utilizzato proprio dalla Equus seconda generazione oltre che dalla Genesis Coupé in una versione dal passo ridotto.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


Sotto il profilo tecnico gli ingegneri hanno adottato delle sospensioni a ruote indipendenti, con schema Multilink a 5 bracci in alluminio, sia per l’avantreno che per il retrotreno, con possibilità di regolare la taratura degli ammortizzatori a seconda dello stile di guida. Il serbatoio possiede una capacità massima pari a 77 litri.

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,

Presentata da Chung Mong-Koo, amministratore delegato del gruppo Hyundai, nel marzo del 2009 durante un’importante manifestazione tenutasi all’hotel Grand Hyatt Seoul a cui ha partecipato anche il primo ministro coreano Han Seung-soo, la seconda serie di Equus segue il corso stilistico Fluid Sculpture inaugurato dalla Genesis.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


Linee morbide e muscolose con una caratteristica bombatura nei passaruota laterali che movimenta la fiancata, il frontale presenta una calandra cromata di grandi dimensioni con la statuetta Hyundai Premium applicata sul cofano motore. La coda invece dispone di una fanaleria che si raccorda con i parafanghi laterali, oltre al doppio terminale di scarico e numerose cromature.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


Come la precedente serie anche questa nuova Equus possiede la fanaleria anteriore e posteriore con tecnologia luminosa LED più i fari allo xeno e il nuovo sistema AFLS che ruota i proiettori anteriori seguendo i movimenti dello sterzo, allo scopo di garantire una maggiore visibilità. Molto curata è l’aerodinamica dell’autovettura infatti la Equus II possiede un coefficiente di resistenza aerodinamica contenuto nel valore di 0,27.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


Tra le innovazioni tecnologiche spicca il nuovo radar con sensori esterni posti negli specchi retrovisori che segnalano al guidatore i veicoli intenzionati al sorpasso, il sistema di superamento involontario delle linee di margine di carreggiata e il radar frontale che in caso di ostacolo frena fino a fermare l’autovettura in modo da evitare incidenti.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


L’interno invece dispone di una plancia rivestita in legno o pelle che ospita nel mezzo il sistema di navigazione satellitare e il centro di informazioni multimediali. I diffusori del climatizzatore sono posti in posizione verticale accanto allo schermo del sistema multimediale, mentre nella zona più bassa troviamo i principali comandi del climatizzatore automatico e l’orologio analogico con una cornice circolare in argento oppure in oro a seconda delle versioni.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


Sul tunnel centrale è stata posizionata la manopola del sistema DIS (Driver Information Display System) per la gestione dei principali comandi audio, telefono e video oltre al sistema per selezionare differenti stili di guida, dal più sportivo al più confortevole.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


La dotazione di serie si arricchisce del sistema di parcheggio automatico (Electronic Parking Brake) con telecamera, 10 airbag (frontali, laterali, per le ginocchia dei passeggeri anteriori e gli airbag per i passeggeri posteriori), avviamento a pulsante, poggiatesta anteriori attivi, sedili anteriori regolabili elettricamente fino a dodici posizioni, chiusura automatica delle porte anteriori e posteriori e cerchi in lega da minimo 17 pollici. Tra gli optional sono disponibili le due poltrone singole posteriori con mobile centrale, frigo-bar, impianto televisivo e prese USB oltre i cerchi in lega oppure cromati di dimensioni maggiori.

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,

La nuova Equus è stata concepita per innalzare il marchio Hyundai verso una maggiore esclusività, proprio per questo risulta essere la più avanzata e tecnologicamente più evoluta autovettura prodotta dalla casa coreana. Come strategie di marketing la Hyundai ha optato per una produzione durante il 2009 pari a 13.000 esemplari, concentrando le vendite solo a pochi mercati asiatici, tra i quali spicca il Medio Oriente e la Cina ovviamente oltre la Corea.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


Per il 2010 sono state previste oltre 19.000 vetture con l’espansione verso il Giappone e il Nord America. Per l’Europa la Equus non sarà commercializzata a causa dell’eccessiva concorrenza che l’auto subirà dalle varie ammiraglie tedesche.

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,

Il 29 settembre 2009 è stata presentata in Corea la nuova serie di Equus Limousine con una lunghezza pari a 5,460 metri, grazie al passo di 3,345 metri. L’abitacolo molto più spazioso dispone di due poltrone posteriori regolabili elettricamente con il frigo-bar centrale e il divisorio tra la prima e la seconda file in cristallo.

 

motori,auto,hyundai,equus,hyundai equus,hyundai equus serie 2,equus serie 2,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,motorizzazioni,allestimenti,


La Equus Limousine rispetto alla versione normale possiede una calandra anteriore differente con un disegno leggermente più spigoloso e sportivo. Una delle caratteristiche riservate alla Limousine è il motore 5.0 V8 Tau che dispone di 400 cavalli, garantendo un consumo pari a 8,0 km/l nel ciclo combinato.

Hyundai Equus Seconda serie (dal 2009)ultima modifica: 2012-04-22T16:00:00+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento