Citroen C8

motori,auto,citroen,c8,citroen c8,monovolume,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


 

La C8 è una autovettura monovolume di segmento D prodotta a partire dal luglio 2002 dalla Casa francese Citroen.

 

La prima generazione di Eurovan (come era anche noto il progetto dal quale sarebbero nate le quattro monovolume con marchi Citroën, Peugeot, Fiat e Lancia) ebbe un discreto successo, ma solo a sprazzi: le vetture erano troppo identiche tra di loro e mancavano quindi di una certa dose di personalità.

 

motori,auto,citroen,c8,citroen c8,monovolume,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Pertanto la joint-venture tra Gruppo Fiat e Gruppo PSA (nata parecchi anni prima per la realizzazione in comune di veicoli commerciali) riprese nuovamente vita per poter realizzare quattro nuove monovolume dal design più moderno, sia esternamente che internamente, e soprattutto di differenziarle maggiormente l’una dall’altra. Il progetto prevedeva inoltre un allungamento del corpo vettura, a tutto vantaggio dello spazio interno. L’abitabilità interna era già buona sulla prima generazione, ma si decise di osare ancor di più per perfezionare ancor di più le vetture da più punti di vista possibili.

 

motori,auto,citroen,c8,citroen c8,monovolume,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Come risultato nacquero quattro nuove monovolume, più grandi delle precedenti e più diversificate tra loro, specie nella zona del frontale. La C8 è la monovolume prodotta con il marchio Citroën, l’erede della Evasion. Presentata nel marzo 2002 al Salone di Ginevra, la C8 presenta molte migliorie rispetto alla Evasion. Per cominciare è molto più elegante e più moderna, inoltre anche meccanicamente è migliorata, grazie all’adozione di nuovi propulsori e al miglioramento di quelli già esistenti e ripresi dalla prima generazione.

 

motori,auto,citroen,c8,citroen c8,monovolume,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


La C8 è progettata per dare la possibilità di viaggiare anche in otto in tutto comfort e sicurezza e con tanto spazio a disposizione per potersi muovere all’interno della vettura. Inoltre la C8 ha la possibilità di modificare la sistemazione dei sedili, di rimuoverne alcuni, e così via, in modo da adattarsi ad ogni esigenza di carico. In più, è provvista di 60 vani portaoggetti, per ottimizzare al massimo il concetto di modularità. Sempre internamente, anche la strumentazione ha subito notevoli migliorie, con un design molto più moderno. Inoltre, la stessa strumentazione è stata spostata al centro del cruscotto, in modo da conferire al cruscotto stesso un look più originale e anticonformista.

 

motori,auto,citroen,c8,citroen c8,monovolume,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Caratteristico è anche il tetto panoramico in cristallo suddiviso in tre pezzi. Nella C8, le porte posteriori sono scorrevoli e ad apertura elettrica. Una vettura concepita per i grandi viaggi e per il trasporto di molte persone, per esempio una famiglia con più bambini, non poteva non lasciare spazio per i dispositivi di sicurezza: ecco allora che la C8 è equipaggiata con ABS, ESP e ASR. Inoltre, dal posto guida è possibile bloccare l’apertura accidentale delle portiere posteriori e dei pannelli in cristallo del tetto, così che i bambini più curiosi non corrano pericoli.

motori,auto,citroen,c8,citroen c8,monovolume,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Come già accennato, rispetto alla Evasion, la C8 è notevolmente migliorata: più grande, più elegante e con più personalità, la C8 si presenta con ingombri maggiori a tutto vantaggio dello spazio interno. A dir la verità, anche la C8 non presenta molte differenze rispetto alle altre Eurovan della seconda generazione, ma sono pur sempre molte di più rispetto alla prima generazione. In particolare, la C8 somiglia maggiormente alla Peugeot 807, per via del frontale caratterizzato dai fari a goccia.

 

motori,auto,citroen,c8,citroen c8,monovolume,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Ma anche tra di esse vi sono finalmente delle differenze: la C8, per esempio, è caratterizzata da una più ampia presa d’aria frontale nella zona della calandra, mentre i fari, pur avendo un disegno simile, non sono esattamente uguali. Tali fari, assieme al cofano motore che sembra “avvolgere” la parte anteriore della vettura conferiscono robustezza all’insieme. I particolari che evidenziano la maggior eleganza della C8 rispetto alla sua antenata sono per esempio nelle maniglie cromate, negli indicatori di direzione laterali, posti sul lato inferiore dei bracci che reggono gli specchietti esterni. Posteriormente, non abbiamo più i gruppi ottici quadrangolari che caratterizzavano un po’ tutte le monovolume della prima generazione, ma abbiamo nuovi fari sottili e a sviluppo verticale.

motori,auto,citroen,c8,citroen c8,monovolume,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Di seguito, ecco i motori con cui la C8 è disponibile sul mercato italiano:

motore da 1997 cm³ a benzina, 140 CV di potenza massima e velocità max di 188 km/h;

motore da 1997 cm³ turbodiesel common rail, con potenze massime di 107, 120 e 136 CV a seconda della versione e velocità massime di 167, 180 e 190 km/h.

I motori turbodiesel da 107 e 120 CV sono con distribuzione a due valvole per cilindro, mentre gli altri motori sono tutti a quattro valvole per cilindro.

 

motori,auto,citroen,c8,citroen c8,monovolume,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


In Francia, invece, sono previste ulteriori motorizzazioni oltre a quelle previste per il mercato italiano. Esse sono:

motore da 2230 cm³ a benzina, 160 CV di potenza massima e 196 km/h di velocità massima;

motore da 2179 cm³ turbodiesel common rail, 130 CV di potenza massima e 182 km/h di velocità massima;

motore da 2946 cm³ a benzina, 211 CV di potenza massima e 205 km/h di velocità massima.

 

motori,auto,citroen,c8,citroen c8,monovolume,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Tutti questi motori sono a quattro cilindri in linea, eccetto quello da 3 litri che è un V6. Il cambio è manuale a 5 marce, ma su alcune versioni, per ora non importate in Italia, è previsto un cambio automatico “intelligente” in grado di adattarsi al tipo di guida del conducente.

Citroen C8ultima modifica: 2012-09-25T09:00:00+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento