Honda Civic (2006)

motori,auto,honda,civic,honda civic,civic 2006,honda civic 2006,auto sportiva,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


 

La Honda Civic, presentata al salone di Francoforte del 2005, è l’ottava serie di autovettura di segmento C presentata con quel nome dalla casa automobilistica giapponese Honda.

 

Le differenze che distinguono la versione europea della Civic VIII da quella destinata ai mercati americano e giapponese sono talmente nette che non c’è possibilità alcuna di effettuare una trattazione unica. Difatti il modello europeo non condivide praticamente nulla con la Civic che viene venduta negli altri continenti, anzi si potrebbe dire che tra le macrocomponenti che costituiscono la vettura, soltanto una parte dei motori a benzina è condivisa da entrambe le versioni.

motori,auto,honda,civic,honda civic,civic 2006,honda civic 2006,auto sportiva,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Se si vuol avere una conferma del fatto che le maggiori critiche alla VII generazione della Honda Civic erano probabilmente da imputare alla linea troppo “monovolumeggiante”, basta guardare all’impostazione stilistica che la Honda ha conferito alla VIII generazione della sua segmento C: il design degli esterni (e ancor più quello degli interni) risultano innovativi e sportiveggianti, secondo linee guida che esprimono fin dal primo contatto la sua provenienza giapponese.

 

motori,auto,honda,civic,honda civic,civic 2006,honda civic 2006,auto sportiva,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Contribuiscono alla sensazione di sportività della macchina le dimensioni del corpo vettura che risulta essere più basso (1.460 mm, -35 rispetto alla VII), più corto (4.250 mm, -35 anche in questo caso) e più largo (1.770 mm, +65). A loro volta anche le carreggiate anteriore e posteriore vengono maggiorate, rispettivamente a 1.504 mm (+34 mm) e 1.510 mm (+45 mm). Gli spazi interni non sembrano risentire delle nuove dimensioni, tanto che il bagagliaio presenta una capacità di 485 litri, un valore di assoluto riferimento per il segmento di vetture.

motori,auto,honda,civic,honda civic,civic 2006,honda civic 2006,auto sportiva,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Tale capacità è sicuramente permessa dal nuovo schema sospensivo. Per questa nuova generazione Honda ha rinunciato infatti allo schema a quattro ruote indipendenti in favore di sospensioni Mac Pherson all’anteriore e di un inedito ponte torcente al posteriore, una doppia soluzione che ha il vantaggio di lasciare un maggior spazio a disposizione di organi meccanici e vano bagagli, nonché di ridurre i costi di produzione. D’altro lato il nuovo schema sospensivo riduce il potenziale sportivo della vettura, che non è più al livello delle generazioni precedenti, almeno a livello di maneggevolezza nel misto. Sebbene questa differenza non sia particolarmente apprezzabile nell’uso quotidiano (e anzi, faccia prevalere quelli che sono i vantaggi della nuova soluzione), essa ha lasciato la porta aperta a numerose critiche nei confronti della versione più sportiva, la Type-R, la quale presenta, rispetto alla medesima versione della generazione precedente, un peso maggiore, sospensioni che favoriscono il sottosterzo e un motore praticamente invariato.

 

motori,auto,honda,civic,honda civic,civic 2006,honda civic 2006,auto sportiva,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Un chiaro esempio è dato dalla comparativa effettuata da Jeremy Clarckson nella puntata numero 6 dell’edizione 10 di Top Gear. E in molti altri confronti la nuova type R non è stata ben giudicata, perché vista come un passo indietro, sportivamente parlando, rispetto alla vecchia versione (un esempio è su EVO magazine), e rispetto alla versione JDM per il mercato interno giapponese che conserva le sospensioni indipendenti.

Per la prima volta, la nuova Civic è omologata per pneumatici da 18 pollici e sulla Type-R pure da 19 pollici. Il servosterzo è elettrico.

Anche questa serie di Civic è stata sottoposta ai crash test EuroNCAP nel 2006 totalizzando 4 stelle di valutazione. Lo stesso risultato è stato ribadito anche in un nuovo test del 2007. Nel 2009 tale ultimo test è stato ricalcolato in base ai nuovi metri di valutazione ed il risultato globale è stato portato alle 5 stelle di valutazione.

motori,auto,honda,civic,honda civic,civic 2006,honda civic 2006,auto sportiva,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

La Civic VIII generazione viene proposta sul mercato in versione 5 porte (FK) e 3 porte chiamata Type-S (1.400 cm³ e 1.800 cm³) benzina, diesel (2.200 cm³) siglate rispettivamente FN4, FN1 e FN3, e Type-R (2000 cm³) benzina, la sigla che identifica quest’ultima è FN2.

 

 

Motorizzazioni 

 

Modello Cilindrata Potenza 0–100 km/h(sec) Velocità max(Km/h) Consumo medio (Km/l)

 

1.4 i-DSI 1.339 cm³ 61 kW (83 CV)  14,6  170  17

1.4 i-VTEC 1.339 cm³ 73 kW (99 CV)  13,0  177  16,9

1.8 i-VTEC 1.799 cm³ 103 kW (140 CV)  8,9  205  15,2

2.0 Type-R 1.998 cm³ 148 kW (201 CV)  6,6  235  11,0

2.2 i-CTDi 2.204 cm³ 103 kW (140 CV)  8,6  205  19,6

Honda Civic (2006)ultima modifica: 2012-10-05T09:00:00+02:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento