Seat Mii

motori,auto,seat,mii,seat mii,city car,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


 

La SEAT Mii è una city car della casa automobilistica spagnola SEAT, prodotta dal 2011.

 

La Mii è la prima city car proposta da SEAT dal 2004, anno in cui uscì di produzione la Arosa (di cui la Mii raccoglie l’eredità). È stata sviluppata da Volkswagen Group sulla base del pianale MQB (Modular Transverse Matrix), condiviso con le “sorelle” Volkswagen up! e Škoda Citigo, e viene prodotta assieme ad esse nello stabilimento del gruppo a Bratislava.

motori,auto,seat,mii,seat mii,city car,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Nella intenzioni della SEAT, il nome “Mii” non ha un significato vero e proprio, a parte l’idea di identificare l’auto come qualcosa di personale, con la seconda “i” volta a dare un tocco di modernità; il nome richiama comunque molto esplicitamente i Mii, ovvero gli avatar utilizzabili nei videogiochi delle console Wii e Nintendo 3DS.

motori,auto,seat,mii,seat mii,city car,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Rispetto ad up! e Citigo, la Mii si differenzia adottando un design più sportivo e “latino”, tipico del family-feeling della casa iberica, che dà alla vettura una linea semplice ma al contempo solida ed equilibrata, strizzando maggiormente l’occhio alla clientela giovanile. L’auto è disponibile sia nella variante a 3 che a 5 porte; in questa configurazione la Mii mantiene gli ingombri della 3 porte, con le due portiere posteriori che vengono camuffate nella linea complessiva della vettura.

motori,auto,seat,mii,seat mii,city car,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Nel frontale spicca la moderna calandra trapezoidale (ripresa dalla quarta serie della Ibiza), un elemento definito dal designer Alejandro Mesonero-Romanos «moderno, di forte personalità, ma non troppo vistoso». Degni di nota anche i grandi fanali che vanno a lambire i passaruota, e l’ampia presa d’aria. L’andamento della linea di cintura riprende quello della Citigo, con finestratura dritta, che ha il pregio di dare slancio alla fiancata. Il posteriore si caratterizza invece per l’adozione di una fanaleria dal particolare disegno “a freccia”.

motori,auto,seat,mii,seat mii,city car,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Gli interni, nonostante l’abbondante presenza di lamiere a vista, lasciano trasparire una soddisfacente qualità percepita grazie all’utilizzo di plastiche di buona fattura, che contribuiscono a creare un abitacolo ben organizzato e rifinito nei dettagli.

 

motori,auto,seat,mii,seat mii,city car,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Motorizzazioni

 

Modello/Cilindrata (cm³)/Potenza/Emissioni CO2(g/Km)/0–100 km/h(sec)/Vel. max(Km/h)/Consumo medio(Km/l)

 

1.0 Benzina/999/44 Kw (60 Cv)/105/14.4/160/21.4

1.0 75 Cv Benz./999/55 Kw (75 Cv)/108/13.2/171/20.5

 

motori,auto,seat,mii,seat mii,city car,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,seat,mii,seat mii,city car,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,seat,mii,seat mii,city car,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,seat,mii,seat mii,city car,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Seat Miiultima modifica: 2013-03-10T09:00:00+01:00da morris_garage
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento