Belgio: Opel licenzia 2.600 operai

  (ANSA) – BRUXELLES – Dopo piu’ di ottant’anni lo stabilimento Opel di Anversa chiudera’ i battenti, entro la fine del 2010. E’ il primo doloroso atto del piano di ristrutturazione del gruppo, annunciato oggi dalla Gm. A casa andranno 2.600 lavoratori. Complessivamente il piano di ristrutturazione di Opel messo a punto da Gm prevede in Europa la soppressione di … Continua a leggere