Lancia Thema (2011)

  Ne è passato di tempo da quando la prima Lancia Thema del 1984 ha esordito sul mercato, ora la sua omonima attuale, è sicuramente più moderna, imponente, e dai tratti tipicamente yankee. Ma le linee tese vorrebbero riportare alla mente la versione originale, squadrata e classica nelle sue proporzioni. Rispetto alla Chrysler 300 da cui deriva, nella Thema le … Continua a leggere

Lancia Thema serie 3 (1992-94)

  Al Salone dell’Auto di Parigi del settembre 1992 debuttò la Thema III serie, ultimo restyling per l’ammiraglia Lancia che nonostante gli 8 anni di gloriosa carriera tenne ancora bene il mercato, per lo più quello italiano. Le modifiche non sono solo estetiche ma anche sostanziali. Fuori nuovi scudi paraurti consentono alla vettura di non subire danni in urti fino … Continua a leggere

Lancia Thema serie 2 (1988-92)

  La Thema II serie, presentata al salone di Parigi del settembre 1988 e prodotta fino al 1992 fu la serie di maggior successo della berlina torinese. Presentava internamente estesi rivestimenti in lamina di legno vero a poro aperto sui corriporta e sulla plancia, rivisti pulsanti ed interruttori, presentava esternamente i fari anteriori divisi orizzontalmente, nella parte inferiore di colore … Continua a leggere

Lancia Thema 8.32 Ferrari

  Nel maggio 1986 venne presentata la versione 8.32, denominazione che indicava il numero dei cilindri, 8, e delle valvole, 32 del potente motore capace di erogare 215 cv di stretta derivazione Ferrari 308 e Mondial Quattrovalvole che la rese l’auto a trazione anteriore più potente del mondo. Da ciò il nomignolo affibbiato di Thema-Ferrari. Il motore dovette subire numerose … Continua a leggere

Lancia Thema serie 1 (1984-88)

  La Lancia Thema è stata l’ammiraglia simbolo degli anni ottanta della casa automobilistica Lancia, presentata nel novembre 1984 al Salone dell’automobile di Torino. Si trattava di una berlina dallo stile classico e moderno al tempo stesso, caratterizzato da grande semplicità ed eleganza; la linea, opera dello studio di Giorgetto Giugiaro, era piuttosto tradizionale onde evitare l’insuccesso causato dall’eccessiva originalità … Continua a leggere